[Next>] [last>>] 6 Articles in this categorie

F4 Finestra a cassetta, entrambe le ante si aprono verso l’interno.

 
finestra legno
legno finestra
finestra in legno
finestra
F4 Finestra a cassetta, entrambe le ante si aprono verso l’interno.
F4 Finestra a cassetta, entrambe le ante si aprono verso l’interno.
Il vantaggio di una finestra a cassetta che si apre verso l’interno è la facilità d’uso e cura, così come la resistenza alle intemperie. Lo svantaggio invece risiede nelle piccole parti a vetro, dovute all’utilizzo di un’ulteriore cornice. La cosa positiva è che comunque possono essere utilizzati anche scuri in legno che arricchiscono la facciata della casa.

Isolamento termico:
Il principio alla base dell’isolamento termico della finestra a cassetta è da ricercarsi nel cuscinetto d’aria che si forma tra la lastra di vetro, interna e quella esterna e che riduce lo scambio di calore tra l’ambiente interno e quello esterno. Per le case non abitate tutto l’anno, la soluzione di 4 mm per vetro float è la più conveniente, ma se durante il periodo invernale viene riscaldato tutto il giorno, è da consigliare almeno uno strato con vetro isolante.
Soprattutto in questo periodo in cui i costi di riscaldamento aumentano di giorno in giorno, questo investimento potrebbe essere subito ammortizzato. Secondo le richieste possono essere realizzati entrambi i vetri isolanti, così da migliorare il valore U di tutta la costruzione raggiungere lo standard di una casa passiva. Un altro aspetto importante per l’isolamento termico è dato dalla guarnizione della finestra tra anta e cornice. Nel caso in cui entrambi i vetri float siano di 4 mm, la guarnizione dovrebbe stare sempre nella parte interna della finestra, per evitare l’acqua di condensa che causerebbe seri problemi. Nel caso invece di vetro isolante la guarnizione dovrebbe essere sempre sul piano del vetro isolante; è anche possibile utilizzare più di una guarnizione (casa passiva).

Isolamento acustico:
La finestra a cassetta è superiore in questo senso a tutti gli altri tipi di finestra, dato che è fornita di 2 cornici completamente separate e due pannelli a vetro che evitano la trasmissione di onde acustiche. Grazie all’utilizzo di vetro isolante e vetro VSG, e di guarnizioni, questo effetto può essere raddoppiato e raggiungere una protezione molto alta.

Funzione ribaltante:
Grazie all’invenzione del sistema ribaltante, l’aerazione delle stanze attraverso il continuo ribaltamento dell’anta di una finestra, è diventato un’abitudine amata, anche se questo metodo durante il periodo in cui i riscaldamenti sono accessi, non è da consigliare.
È vero anche che molti erroneamente pensano che, utilizzando finestre a cassetta si debba rinunciare al sistema ribaltante; importante è utilizzare profili di cornici più forti e ciò comporta la diminuzione della parte a vetro. In alternativa c’è anche la possibilità di risolvere il problema costruendo una finestra nella finestra, in questo modo in una delle ante in una delle cornici, sarà montata un’altra cornice che potrà essere ribaltata. Oppure si montano delle parti superiori separate che o con ante girevoli o con ferramenta dell’anta ribaltabile lavorano in sincronia.